Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘vacenze estate 2012’

E” tantissimo che non scrivo.

E’ mancata la volontà di voler condividere un periodo della nostra vita pubblicamente, il blog è continuato privatamente su un quaderno dove ho scritto  quello che normalmente metto online su  una pagina per la mia ragazza grande e su una pagina per la mia ragazza piccola.

Siamo andate in montagna e precisamente in Trentino e ancora più precisamente

in Val di Sole

.

Cosa si fa in montagna con una treenne e una cinquenne ????

Intanto si cammina, si cammina tanto, poi si vedono cose che in città non si vedono veramente mai.

 

Abbiamo fatto gite in alta quota, abbiamo preso la seggiovia e siamo salite fino a 2.500 metri,  erano forse 15 gradi e praticamente a ferragosto stavamo con i pile….

Abbiamo visto cerbiatti abbandonati dalla mamma prendere il latte da un guardiano del parco dell’Adamello, abbiamo visto una cerva fidarsi di un umano senza scappare, abbiamo visto un cervo con un grande palco di corna scacciare i suoi simili per mangiare.

Abbiamo mangiato il formaggio delle malghe, un formaggio che sa di erba fresca, abbiamo preso l’acqua alla fontana e sentito che era più fresca (e più buona) di quella del frigo di casa.

Abbiamo visto le cascate, i torrenti e prati verdi dove pascolano le mucche, abbiamo visto montagne altissime e quel che rimane dei ghiacciai.

Abbiamo visto panorami fantastici abbiamo sentito un silenzio che solo la montagna ti regala, abbiamo provato i brividi il 15 di agosto e mangiato in un ristorante dove gli unici eravamo noi.

Abbiamo ballato alle sagre di paese giocato con i bambini di varie nazionalità e abbiamo incontrato persone gentilissime. Abbiamo capito che la gentilezza è veramente un valore aggiunto della persona e che l’ospitalità spesso è un dono innato e non una cosa che si può imparare facilmente.

 

Abbiamo capito che è molto più facile vivere salutando e tenendo pulito il posto dove si vive.

Abbiamo comprato un libro di leggende delle Dolomiti e lo abbiamo letto la sera prima di dormire  e il giorno stese su di un prato verde.

Simo cadute in un ruscello  gelato, abbiamo fatto rafting e siamo andati in bicicletta, abbiamo giocato a palla e abbiamo fatto camminar un bruco vede sulla mano.

Abbiamo sorriso, abbiamo riso e abbiamo dormito tanto.

E a quelli che mi hanno chiesto : non ti sei annoiata in montagna con due bambine?” ho risposto che  il prossimo anno faremo 2 settimane di montagna e una mare perché in fondo preferiamo” annoiarci” in montagna che “divertirci” al amare……

Annunci

Read Full Post »