Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2010

 Ci siamo trasferiti in campagna, con tutto quello che la cosa comporta.

 

Semi- trasloco da Roma, dove viste le temperature e lo spazio ridotto stare in casa diventava veramente un supplizio.

Nella casetta di campagna vicino Roma noi possiamo fare avanti e indietro con l’ufficio e ci siamo attrezzati con una splendida casetta della Smoby dove le gnome passano circa due ore del loro tempo a litigarsi pentoline e pisellini, pasta e pomodori di plastica.

 

Mega piscina dove le gnome passano circa altre tre ore del loro tempo a schizzarsi e a litigarsi secchielli palette e formine…e siamo a circa cinque ore della giornata calcolando che altre due dormono il resto ce lo giochiamo tra parco giochi e biciclate e triciclate  fuori dal cancello di casa che per fortuna è quasi tutta pianura e ci sono molti gatti grande attrazione di Mati.

Posso dire che un’estate così risulta molto più tranquilla di quella passata lo scorso anno la gestione è semplice basta organizzarsi bene e quest’anno ci nono riuscita.

Tutto questo ben di Dio che abbiamo messo per fare giocare le bimbe è fonte di attrazione per il vicinato

Ieri attratta dalla marea di giochi che si intravede fuori dal cancello ci ha citofonato una mamma con una bimba che abita due case più giù della nostra e abbiamo fatto conoscenza con una coetanea di Auri una treenne così abbiamo anche l’amichetta con cui giocare ed eventualmente andare in piscina.

La mamma dal canto suo si è informata sulla nostra permanenza in loco, se avevamo già fatto le ferie e se avevamo in previsione di fere altri giorni fuori. Da  parte sua mi ha detto che staranno via una ventina di giorni ma poi tornano e NON SI MUOVONO PIU’….

Messaggio ricevuto potete venire quando volete…

Ho sempre detto che avere due figlie molto vicine era ed è tutt’ora ancora un po faticoso ma vederle già giocare insieme e interagire tra loro ora inizia a dare i suo frutti.

Auri non mi dice mai che si annoia è troppo impegnata a dare fastidio, a insegnare a togliere qualche gioco, a dire come si fa qualcosa a Mati e Mati che ha tutte queste cose da fare sta già facendo un pre- asilo ma molto più impegnativo perché non è con coetanei ma con una treene tuttofare… insomma aspettiamo agosto nel fantasto mondo di Aurimati…

P.s. queste sono le mie ppiante aromatiche

Annunci

Read Full Post »

LE NOSTRE VACANZE

 

Eccoci di nuovo a Roma…. Tornati dalle vacanze e ancora con l’ odore del mare tra i capelli. Quest’anno la pausa che mi sono presa è stata totale. Niente computer niente cellulare se non per comunicazioni di servizio.

Ne avevo bisogno, quasi non riuscivo più a dormire.

Le vacanze sono state minate da un po di febbre ma a parte questo ci siamo divertiti tanto.

La casa era quella dell’anno scorso avevamo un terrazzo splendido sul mare e la sera ti potevi addormentare sentendo il rumore delle onde.

Le giornate trascorrevano serenamente la mattina colazione e giù in spiaggia , pranzo, sonnellino e di nuovo giù in spiaggia fino a sera…praticamente 15 giorni così…. Io credo sarei potuta rimanere li fino ad ottobre.

 

 

 

Aurora ha fatto amicizia con delle bambine in spiaggia e  per il primo anno ha iniziato a giocare anche con loro oltre che con noi, Mati ha scoperto il mare lo aveva visto già lo scorso anno ma era troppo piccola invece quest’anno ha gradito molto..ha iniziato a parlare ormai il suo vocabolario è formato da mamma papà Aula che sta per Aurora e Alla che sta per palla cacca che sta per acqua ….

Io sono ancora sognate e il rientro è particolarmente duro… quindi ho deciso che agosto lo prenderò di congedo parentale così potrò dedicarmi alle gnome a tempo pieno il che da una parte mi fa tanto piacere ma dall’altra so che sarà una gran fatica!!!! Ma va bene così perché stamattina già mi mancano…

Read Full Post »

 

Sono in vacanza e mi ero ripromessa di non scrivere se non altro per staccarmi da internet che ultimamente è una prosecuzione del mio braccio tra il lavoro e il blog… ma ora ho finito di leggere questo e non posso temermi quello che penso…

Questa frase secondo me è quella che descrive i racconti messi insieme da Concita la prendo direttamente da lei

(altro…)

Read Full Post »