Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2010

Stanotte per la prima volta avete dormito insieme ed io sono da una parte felice e dall’altra mi rendo conto che è finita un’altra stagione.

Perché nella vita non si riesce mai a godere appieno del momento??? Quando è nata Mati ero molto stanca la gravidanza con Aurora mi aveva lasciato alle spalle un periodo bellissimo vissuto insieme intensamente, alla fine è stata una mia scelta non portarla all’asilo ma al termine della gravidanza  ero veramente senza forze.

(altro…)

Annunci

Read Full Post »

La mia giornata di ieri è stata una giornata agro-dolce

Agrodolce perché sono scappata dall’ufficio per correre alla festa di fine anno dell’asilo di Auri.

Ho ricevuto uno di questi, quello verde, dentro c’è tutta la sua storia dell’anno fatto all’ asilo, ci sono le foto i disegni i lavoretti fatti, e un dvd che fa piangere .. almeno a me…. 

dopo aver visto lei ed i suoi compagni giocare insieme scherzare ridere e litigare mentre stavo li la mente ha ripercorso l’inserimento di settembre scorso…ho ripensato a lei timida che schiacciava la sua faccia sulla mia coscia, la sua voglia di stare sempre in braccio, i lacrimoni quando la lasciavo, la mia sensazione di inadeguatezza ogni volta che piangeva o che era triste, i vuoti di pancia che mi accompagnavano in ufficio tutte le mattine.. poi ieri ho visto un’Aurora diversa grande, sicura e finalmente capace di difendersi.

Ho visto Aurora cambiare in questi mesi l’ho vista giocare da sola parlare di Martina la “sua amichetta quasi sorellina” l’ho vista affrontare l’arrivo di Mati che inevitabilmente le ha rubato del tempo, l’ho vista iniziare a vestirsi da sola, l’ho vista venire da me e dirmi “tu sei anche mia”. L’ho vista regredire per poi andare di nuovo avanti l’ho vista andare da Mati quando si sveglia e dirle “ciao piccolina”.

Lei mi commuove …. Sempre….

La sua sensibilità è molto simile a quella di suo padre si tiene molto dentro ma dimostra con i fatti non ti dice che casomai soffre ma quando è nervosa ha uno strano modo di balbettare non è impulsiva ma è determinata, non è viziata ma sa quello che vuole non è ansiosa ma deve arrivare subito all’obbiettivo.

Io l’adoro è  in miniatura quello che vorrei essere io senza che la vita mi avesse un po forgiato e come ho già detto in un altro post lei per ora insegna a me più di quanto io faccia con lei….

Read Full Post »

 

 

Aurora il giorno otto giugno ha fatto la sua prima gita in una fattoria didattica.

Al tempo mio non esistevano, al tempo mio c’erano solo le fattorie ma dovevi conoscere il fattore.

Se ci andavi eri fortunata perché ti faceva vedere gli animali.

Oggi esistono fattorie che fanno vedere che le uova non nascono nel cartone, ma altrove, dove i coniglietti non sono solo nei cartoni dei Teletubbies e soprattutto il maiale è molto molto diverso da Peppa Pig…

Auri è tornata con il suo solito entusiasmo che per ora solo noi genitori conosciamo, ma sono sicura un domani dovremmo spiegarlo al

 

suo futuro fidanzato…

Ha detto, dopo molta insistenza, che ha visto i conigli, ma non i Teletubbies (appunto..) ha dato da mangiare alla capretta , ma la cosa assolutamente più bella è stato udite udite il PULMINO (????????)

 

 

“Il pulmino è veramente bello mamma… potremmo comprarlo anche noi??”

Queste so soddisfazioni no? Tu la mandi entusiasta alla “FATTORIA DIDATTICA” e lei apprezza il PULMINO…

 Lo stesso giorno, eccheculo, l’asilo di Mati ha invece pensato che era ora di tirare fuori la piscina gonfiabile e per Mati ce n’è una apposta a forma di granchio dove lei può stare senza che i bimbi più grandi la travolgano. Questa è stata un’ attenzione da parte delle maestre che devo dire ho apprezzato molto.

La sottoscritta è uscita di casa con un cambio per la gita di Auri un cambio per la piscina, un cambio per la pappa e un cambio per il nonno che poi sarebbe andata a prendere Mati; per un totale di QUATTRO CAMBI  per due bambine…quando sono arrivata in ufficio ho pensato che dovrei prendere in considerazione anche un cambio per me…. viste le condizioni…

Read Full Post »

 

Quando non aggiorni il blog, che è una tua creatura, un  motivo c’è.

Stavolta c’è ne è forse più di uno.

Allora il primo è che sono stata fuori e non ne ho avuto voglia.

(altro…)

Read Full Post »